ORATORIO

L’estate 2024 desidera essere l’occasione per prenderci per mano ed educarci a camminare, a scoprire il valore di una quotidianità vissuta a passo d’uomo. Il cammino, infatti, costituisce uno dei paradigmi più utilizzati per narrare l’esperienza umana: la vita dell’uomo è sempre cammino attraverso la realtà dentro la quale tutto capita, scopriamo e sopportiamo, progettiamo e realizziamo, spinti da qualcosa, in compagnia di altri. Ci sentiamo pellegrini in cerca di brandelli di felicità, e in mezzo al via vai del nostro esistere, cerchiamo Qualcuno che ci indichi il cammino della vita, quella piena. È questa avventura itinerante che ci consente di essere, diventare e rimanere uomini e donne maturando una profonda conoscenza di noi stessi e di Dio. 

 

Christian Bobin, nel suo testo L’uomo che cammina (1998), tratteggia poeticamente la figura di Gesù come l’uomo che cammina: 

Cammina. Senza sosta cammina. Va qui e poi là. Trascorre la propria vita su sessanta chilometri di lunghezza, trenta di larghezza. E cammina. Senza sosta. Si direbbe che il riposo gli è vietato. Se ne va a capo scoperto. La morte, il vento, l’ingiuria: tutto riceve in faccia senza mai rallentare il passo. Si direbbe che ciò che lo tormenta è nulla rispetto a ciò che egli spera. Che la morte è nulla più che vento sulla sabbia. Che vivere è come il suo cammino: senza fine. 

Ed è nel solco di questo cammino originario, di questo modo straordinariamente ordinario di abitare, attraversare e salvare la storia che decidiamo di investire la nostra azione pastorale ed educativa attraverso quel cammino che sarà il Cre-Grest.

DATE E ORARI

Prima settimana

Dal 24 al 28 giugno

Seconda settimana

Dal 1 al 5 luglio

Terza settimana

Dal 8 al 12 luglio

Il Grest durerà tutto il giorno dalle 9:00 alle 17:00 (ore 9 ingresso ed accoglienza, ore 12 pranzo, ore 14:30 ripresa delle attività pomeridiane, ore 17 fine attività).

Ci sarà la possibilità anche di fermarsi a pranzo per chi lo desidera.

Si potrà iniziare ad accedere in oratorio dalle 8:30. Per chi arriva prima ci sarà la possibilità di utilizzare gli spazi esterni dell’oratorio, ma fino alle 8:30 non sarà garantita la sorveglianza dei bambini e quindi la responsabilità rimane del genitore.

COSTI

La quota settimanale di iscrizione è di 55€ che comprendono: una maglietta, la merenda pomeridiana, alcuni pomeriggi in piscina, i materiali per i giochi e i laboratori e la gita settimanale.

Ci sarà un prezzo scontato per i fratelli (ogni figlio paga 50€, ma solo nelle settimane in cui ci sono entrambi i fratelli. Nel caso ci fosse una settimana in cui partecipa solo uno dei figli per quella settimana il costo rimane di 55€).

Per chi non aderisce alle gite il costo a settimana è di 35€. Non sarà possibile poi iscriversi alle gite in corso del Grest.

Le gite:

  • Prima settimana (giovedì 27 giugno) – gita al parco avventura “Il pitone” a Gandosso (Bg)
  • Seconda settimana (mercoledì 3 luglio) – gita con i grest della Valle in Valsozzine per le elementari
  • Seconda settimana (giovedì 4 luglio) – gita con i grest della Valle al Volano (sopra Cimbergo)per le medie
  • Terza settimana (giovedì 11 luglio) – gita a Spazio Circo di Bergamo, con attività e laboratori circensi per elementari
  • Terza settimana (mercoledì 10 e giovedì 11 luglio) – gita con pernotto a Piamborno per medie

Nelle giornate in cui ci sono le gite, non ci sarà attività alternativa in oratorio per chi non partecipa.

Per chi si ferma a pranzo il costo aggiuntivo sarà di 20€ a settimana da versare al momento dell’iscrizione (non sarà possibile pagare il pasto giorno per giorno). Il pranzo prevede primo, secondo, frutta o dolce. 

Il pagamento può essere effettuato anche tramite bonifico:

ORATORIO
Banca BPER – ag. Lovere
IBAN IT09M0538753170000042582811

Causale: Grest 2024 _nome_ragazzo/a_

Se qualche famiglia fosse in difficoltà ad affrontare il pagamento della quota può contattare don Giovanni. Cercheremo di far fronte alle necessità che verranno evidenziate.

ISCRIZIONE

L’oratorio propone per bambini e ragazzi l’esperienza del Campo Estivo. Alcuni giorni di vacanza da condividere in un luogo nella natura dove sperimentare amicizia, condivisione e avventura.

Lo stile dello “stare insieme” che caratterizza queste giornate è una palestra per allenare abilità utili alla vita di ogni giorno su ispirazione del Vangelo.

INFO

DOVE?

La meta è Villa di Lozio, vicino a Borno. Tutto si svolge in una casa in autogestione

QUANDO?

Dal 16 al 21 giugno

Partenza: domenica nel pomeriggio dall’oratorio, per poi raggiungere la casa con mezzi propri

Fine: ritrovo nel pomeriggio di venerdì alla casa

PER CHI?

Per bambini dalla classe terza alla quinta elementare

COSTO?

180 euro. Con sconto fratelli, dal secondo la quota è di 160 euro. La quota comprende vitto, alloggio e materiale per le attività. Non servono altri soldi da dare ai bambini

ISCRIZIONE

L’iscrizione va effettuata entro il 2 giugno con una caparra di 50 euro. I moduli (in allegato qui sotto) compilati e letti saranno da consegnare a don Giovanni oppure in segreteria parrocchiale (durante gli orari di apertura).

Sarà organizzata prima del campo una riunione per i genitori dei bambini che parteciperanno. La data verrà fornita più avanti.

Il pagamento può essere effettuato anche tramite bonifico:

ORATORIO
Banca BPER – ag. Lovere
IBAN IT09M0538753170000042582811

Causale: Campo Elementari 2024 _nome_bambino/a_

L’oratorio propone per bambini e ragazzi l’esperienza del Campo Estivo. Alcuni giorni di vacanza da condividere in un luogo nella natura dove sperimentare amicizia, condivisione e avventura.

Lo stile dello “stare insieme” che caratterizza queste giornate è una palestra per allenare abilità utili alla vita di ogni giorno su ispirazione del Vangelo.

INFO

DOVE?

La meta è Corteno Golgi. Tutto si svolge in una casa in autogestione

QUANDO?

Dal 14 al 19 luglio

Partenza: nel pomeriggio dall’oratorio, per poi raggiungere la casa con mezzi propri

Fine: ritrovo nel pomeriggio di venerdì alla casa

PER CHI?

Per ragazzi dalla classe prima alla terza media

COSTO?

180 euro. Con sconto fratelli, dal secondo la quota è di 160 euro. La quota comprende vitto, alloggio e materiale per le attività. Non servono altri soldi da dare ai ragazzi

ISCRIZIONE

L’iscrizione va effettuata entro l’1 luglio con una caparra di 50 euro. I moduli (in allegato qui sotto) compilati e letti saranno da consegnare a don Giovanni oppure in segreteria parrocchiale (durante gli orari di apertura).

Sarà organizzata prima del campo una riunione per i genitori dei ragazzi che parteciperanno ai campi. La data verrà fornita più avanti.

Il pagamento può essere effettuato anche tramite bonifico:

ORATORIO
Banca BPER – ag. Lovere
IBAN IT09M0538753170000042582811

Causale: Campo Medie 2024 _nome_ragazzo/a_

ISCRIZIONE CATECHISMO

Salve a tutti e ben ritrovati per il nuovo anno catechistico!

Ecco come sarà possibile iscrivere i ragazzi al cammino di Iniziazione Cristiana per l’anno 2023-24:

  • per le classi 2^ elementare:

– domenica 15 ottobre dopo la messa delle ore 10 o nel pomeriggio alle ore 15:00, in Oratorio nella modalità già comunicata;

  • per le classi 3^-4^-5^ elementare:

-domenica 15 ottobre dopo la messa delle ore 10

– lunedì 16, dalle 15:30 alle 17:30, in Oratorio

All’atto dell’iscrizione bisogna consegnare stampati e firmati da entrambi i genitori:
l’allegato 1: iscrizione di minorenni al catechismo.
Nell’allegato si trova il consenso per il trattamento dei dati ai fini della normativa privacy, che va sottoscritto dai genitori. Per questo è necessario che all’iscrizione provveda direttamente almeno uno dei genitori.

Troverete anche in allegato l’informativa privacy che è solo da leggere.

Per i bambini iscritti al Convitto: dovranno essere compilati anche i moduli specifici:
Allegato 2: autorizzazione che va portata direttamente alla segreteria alunni della scuola
Allegato 3: delega per i catechisti che va consegnato a noi all’atto d’iscrizione.

Il contributo annuale richiesto è di 20€ (15€ dal secondo figlio) da versarsi all’atto dell’iscrizione.

A presto
Don Giovanni e i catechisti

Notti d'Oriente

Il video

SMILE

Cinema Teatro Crystal

Asterix ed Obelix: il regno di mezzo

Domenica 30 aprile 2023 – ore 15:00

Nel 50 A.C. la Gallia è quasi interamente terra romana, fatta eccezione per un’irriducibile sacca di resistenza: il grande Cesare non è ancora riuscito, infatti, ad averla vinta sul villaggio dell’Armorica in cui vivono Asterix e Obelix. Fu Yi, l’unica figlia dell’imperatore cinese, è stata imprigionata a causa di un colpo di stato per mano del principe traditore Deng Tsin Quin. La giovane erede, grazie all’aiuto del mercante fenicio Graindemaïs e della guerriera Tat Han, riesce a fuggire dalla prigionia e a raggiungere la Gallia. Qui Fu Yi, sapendo che Asterix e Obelix sono dotati di una forza sovrumana grazie a una magica pozione, si mette alla ricerca dei due valorosi guerrieri per chiedere loro aiuto. I due Galli accettano di aiutarla a salvare la sua famiglia e a liberare il suo impero dal principe malvagio. Mentre sono in viaggio, però, scopriranno che Cesare e il suo potente impero assetato di conquiste hanno assunto il controllo della Cina…

Ticket direttamente al Cinema Teatro Crystal

Ci aveva detto che sarebbe accaduto

Adolescenti e giovani dell’oratorio di Lovere nel musical “Ci aveva detto che sarebbe accaduto”, in scena venerdì 8 aprile 2022 presso la Basilica di S. Maria.

Le foto

Il video

Feste Patronali

Basilica di S. Maria in Valvendra, Solenne Pontificale,
presieduto dall’Arcivescovo metropolita di Milano S.E.R. Mario Delpini.

Martedì 18 maggio, ore 17:00

Guarda il video

AVERE A CUORE

Feste patronali, maggio 2021

AVERE A CUORE LA SALUTE

Intervista a Caterina Gerosa, azione drammaturgica di Sofia Amighetti e Tiberio Ghitti

Guarda il video

AVERE A CUORE I NONNI

Intervista ad Angelica Sylos Labini e Nicola Russi, di Laboratorio Permanente, studio che ha progettato la nuova ala di Casa della Serenità *

Intervista a Paolo Biolghini, consigliere della Casa della Serenità

Guarda il video

*  rimandata per problemi tecnici

AVERE A CUORE I GIOVANI

Intervista a don Giovanni, vicario parrocchiale di Lovere, e ai ragazzi dell’Oratorio “S. Bartolomea e S. Vincenza”

Guarda il video

AVERE A CUORE L’UMANO

Intervista a Giuseppe D’Anna, professore ordinario di Storia della Filosofia, Università Cattolica di Milano

Guarda il video

AVERE A CUORE LA NATURA

Intervista a Dario Furlanetto, biologo, già direttore del Parco Adamello, esperto in tutela e gestione delle risorse naturali

Guarda il video

AVERE A CUORE I POVERI

Intervista a suor Daniela Giorgi, loverese della congregazione Ancelle della Carità da più di 40 anni in missione in Brasile

Guarda il video

AVERE A CUORE LA SPERANZA

Intervista a Bartolomea Capitanio, azione drammaturgica di Sofia Amighetti e Tiberio Ghitti

Guarda il video

Intermezzi musicali: Roberta Selva, chitarra e voce.